MUGELLO
07-07-2019 - MUGELLO

In un weekend torrido fra le curve del Mugello Circuit i nostri piloti sono scesi in pista e hanno dato battaglia come sempre.
Nella 1000 base al via Agostino Ammirata#47, Christian Pazzaglia#729 e la wild card Mirco Federzoni#46.
Ammirata disputa ottime qualifiche ottenendo il suo best time trovando un buon feeling con la sua BMW, allo start un problema alla frizione lo penalizza in partenza ma nonostante ciò conclude una buona gara in rimonta recuperando diverse posizioni fino al 25° posto finale.
Anche Pazzaglia autore di una buona qualifica dove registra tempi che da un po' non riusciva ad ottenere, partendo dalla 27° casella dello schieramento si rende autore di una bella gara portata a termine fino alla 23°posizione sotto la bandiera a scacchi.
Federzoni sceso in pista direttamente per le qualifiche ottiene una posizione in griglia che lo vede partire in ultima fila al 40° posto ma grazie ad un’ottima partenza e ad una gara in costante rimonta fino all’ultima curva riesce a recuperare fino alla 22° posizione e fare registrare il suo miglior tempo sul tracciato toscano.
Nella 1000 pro Gibertoni Thomas#67 rientrante da un lungo infortunio nonostante i dolori e la mancanza di allenamento si rende autore di un ottimo 1,58 in prova e in gara si riavvicina allo stesso crono e nonostante una brutta partenza porta a termine la gara in 27° posizione.
Nella 1000 avanzata ottimo weekend per Brandoli Fabrizio #76 che in occasione della doppia gara in qualifica centra la prima fila con un secondo posto e sia in gara 1 il Sabato che in gara 2 la Domenica conquista il podio in terza posizione assoluta e vince nella categoria Over 40!Nella 600 base Rasetti Massimo#206 dopo varie tribolazioni meccaniche col suo Kawa 600 che lo hanno accompagnato per tutto il Venerdì e il Sabato ottiene in qualifica il 41° posto per poi riuscire in gara a tagliare il traguardo in 32° e 33° posizione rispettivamente in gara1e gara 2.
Giorgio Berselli #16 continua ad affinare il feeling con la sua Honda CBR 600 e in gara riesce a migliorare di ben 3 secondi il tempo ottenuto in qualifica, registrando il suo best time con la media cilindrata e concludendo la gara in 36° posizione.
Già pronti per il prossimo appuntamento di Agosto sempre sul bellissimo tracciato del Mugello.